Bando di selezione pubblica per l’individuazione di numero due allievi da inserire nell’ambito dei percorsi formativi rivolti alle persone con disabilità, vulnerabili e a rischio diesclusione

amministrabile slide

AVVISO N. 19/2018

BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER L’INDIVIDUAZIONE DI NUMERO  DUE  ALLIEVI  DA INSERIRE NELL’AMBITO DEI PERCORSI FORMATIVI RIVOLTI ALLE PERSONE CON DISABILITA’, VULNERABILI E A RISCHIO DIESCLUSIONE E FINANZIATI DALLA REGIONE ASSESSORATO DELLA FAMIGLIA, DELLE POLITICHE SOCIALI E DEL LAVORO IN SENO ALL’AVVISO 19/2018 – PROGRAMMA OPERATIVO FSE 2014-2020 REGIONE SICILIA

Progetto: “AMMINISTRABILE”
CIP: 2014.IT.05.SFOP.014/2/9.2/7.1.1/0057 – CUP G68D1900010006

D.D.G. di finanziamento n. 1739 del 11/10/2019 G.U.R.S. n. 52 del 11/10/2019

D.D.G. di finanziamento n.772 del 09.07.2020

DELFINO Società Cooperativa Sociale ONLUS con sede legale in Via Giacomo Leopardi n. 141 – 95127 Catania (CT), in ATS con Società Cooperativa Sociale Esperia2000 con sede legale in Via San Cataldo n. 4 – 96100 Siracusa (SR) , Associazione Insieme ONLUS con sede legale in Via Ombra n. 24/26 – 95030 Pedara (CT)

VISTO il D.D.G. n. 241 del 02/02/2018 del Dipartimento della Famiglia di approvazione dell’Avviso Pubblico n. 19/2018 per la realizzazione di percorsi formativi rivolti alle persone con disabilità, vulnerabili e a rischio di esclusione; VISTO il Vademecum per l’attuazione del Programma Operativo Regione Siciliana PO FSE 2014-2020;

VISTO il D.D.G. n. 1739 del 11/10/2019 PO FSE 2014-2020, Azione 9.2.1, 9.2.2 e 9.2.3 Avviso 19/2018, approvazione graduatoria definitiva delle istanze pervenute;

VISTO il D.D.G. di finanziamento n.772 del 09.07.2020

CONSIDERATO CHE in data 12 ottobre del 2020 alle ore 16.00 con Verbale della Commissione di Valutazione per l’individuazione di allievi da inserire nell’ambito dei percorsi formative rivolti alle persone con disabilità, vulnerabili a  rischio  di  esclusione,  sono  stati  individuati idonei n.12 allievi;

VISTO CHE  successivamente  n. 2  allievi dei 12 già selezionati hanno presentato motivata e documentata rinuncia al corso;

                                                                                     EMANA

Un bando  di  reclutamento di  numero due (2)  allievi  a copertura  di   numero (2)   posti vacanti  derivanti da  rinuncia documentata e motivata di 2 allievi al fine del raggingere il numero  previsto come da Proposta progettuale  e consentire la frequenza alle attività̀ del progetto“ Amministrabile ”.

FINALITA’

La proposta punta a sostenere i diversoabili nella possibilità di accesso al mondo del lavoro. Il percorso viene attivato attraverso un approccio integrato che passa dall’orientamento, alla formazione, al sostegno ai nuclei familiari, alla creazione di una rete che faciliti il networking e il matching tra domanda e offerta di lavoro nel settore. Attraverso questo approccio integrato si intende con il progetto AmministrAbile attivare dei percorsi virtuosi di crescita competenziale che non vengano ostacolati da fattori esogeni rispetto alla volontà del disabile. Si punta a rendere il diversoabile indipendente dai condizionamenti esterni derivanti dalla sovrastruttura burocratico-amministrativa, dalla necessità di caregiving  e dalle necessità economiche che da questa esigenza spesso derivano in maniera diretta. Si punta in definitiva a offrire ai diversoabili un’opportunità di acquisire competenze che siano valorizzabili indipendentemente dalla condizione di partenza del destinatario e che siano anche nel medio periodo un volano per l’inserimento all’interno del sistema produttivo locale.

Le fasi metodologiche del processo di aiuto possono essere così sinteticamente indicate:

  • Individuazione del problema e presa in carico con raccolta delle informazioni attraverso la relazione.
  • Analisi del problema e delle risorse.
  • Valutazione preliminare del problema ed enucleazione degli obiettivi dell’intervento in rapporto ai risultati ipotizzati.
  • Elaborazione del progetto di intervento e del contratto.
  • Attuazione del progetto di intervento.
  • Verifica e valutazione dei risultati ottenuti (in itinere e finali).
  • Conclusione del processo di aiuto (eventuale riformulazione del progetto o formulazione di uno nuovo).

Nel dettaglio il percorso formativo di “ Addetto Amministrativo Segretariale” è il seguente

Moduli Ore aula Ore stage
Alfabetizzazione informatica (30 h) 30
Strumenti di incasso e pagamento (24 h) 24 24
Tecniche di comunicazione: interazione nelle fasi e interpretazione delle richieste dell’interlocutore (20 h) 20 24
Predisposizione di report (12 h) 12 12
Tecniche di segreteria (46 h) 46 24
Corrispondenza commerciale (24 h) 24 24
Software applicativo d’ufficio (24 h) 24 24
Elementi di organizzazione aziendale (20 h) 20 24
Elementi di tecnica commerciale (24 h) 24 24
Elaborazione di documenti amministrativi (42 h) 42
Contesto lavorativo e organizzativo: elementi, processi e procedure (34 h) 34 24
Tecniche di raccolta, classificazione e archiviazione (24 h) 24 24
Lingua inglese livello B1 (32 h) 32
Metodologie di tutela della sostenibilità ambientale in amministrazione (4 h) 4
Esame finale di qualifica della formazione
Totale (in ore) 360 240

 

Art. 1. REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

Disabili affetti da handicap fisici, mentali e sensoriali con un grado di disabilità certificato non inferiore al 66%. Sono esclusi quei soggetti disabili per i quali è certificata la non collocabilità al lavoro;

  • essere residenti o domiciliati in Sicilia da almeno 6 mesi;
  • avere un’età compresa tra un minimo di 16 anni ed un massimo di 60 anni compiuti;
  • essere inoccupati o in cerca di prima occupazione o disoccupati;
  • per i cittadini non comunitari, con l’esclusione dei minori stranieri non accompagnati, è richiesto il possesso di regolare permesso di soggiorno in corso di validità.

Sono esclusi quegli individui che, pure in possesso dei suindicati requisiti, sono coinvolti in altri progetti finanziati da programmi comunitari.

Art. 2. TERMINI E MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

I soggetti interessati, in possesso dei requisiti previsti, dovranno presentare brevi mano “DOMANDA DI PARTECIPAZIONE” in busta chiusa con oggetto “CANDIDATURA BANDO RECLUTAMENTO ALLIEVI – Avviso 19/2018 – Progetto Amministrabile”,  presso la sede della  Soc. Coop. Sociale  Delfino sita in  Via Giacomo Leopardi n.41- 95127 Catania (CT), (dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00)  improrogabilmente entro e non oltre le ore 12,00 del 16/04/2021.

Il presente Bando sarà disponibile sul sito dell’Ente, all’indirizzo www.amministrabile.it L’iscrizione si effettua compilando la domanda di ammissione al corso, presentata in carta semplice, sulla base del modello ALLEGATO A al presente bando.

Il candidato dovrà apporre in calce alla domanda la propria firma e allegare la seguente documentazione:

  • Copia di un documento fronte retro di riconoscimento in corso di validità;
  • Copia del codice fiscale;
  • Dichiarazione di Immediata Disponibilità al lavoro (DID) rilasciata dal Centro per l’Impiego; territorialmente competente, secondo la legge 68/99 (norme per il diritto al lavoro dei disabili);
  • Curriculum Vitae in formato europeo sottoscritto, con apposita Autorizzazione al Trattamento dei dati personali.
  • Certificazione attestante la disabilità e l’abilità al lavoro;
  • Se cittadino extracomunitario, copia regolare del permesso di soggiorno.

Sono ritenute nulle le domande prive di sottoscrizione o mancanti anche di uno solo dei documenti richiesti o le domande incomplete nel contenuto.

Ulteriori e dettagliate informazioni in relazione alla finalità dell’intervento, alle articolazioni del corso, alle modalità di partecipazione e all’indennità giornaliera di frequenza sono rinvenibili sul bando pubblico avviso 19/2018 – PROGRAMMA OPERATIVO FSE 2014-2020 REGIONE SICILIA.

Ciascun candidato potrà presentare una sola istanza di partecipazione.

Art. 3. MODALITA’ DI SELEZIONE

Scaduto il termine per la presentazione delle domande di partecipazione, ove il numero degli aspiranti in possesso dei requisiti richiesti è pari al numero dei destinatari previsti, non si dà luogo a selezione e tutti gli aspiranti verranno avviati alle attività.

Se il numero delle domande pervenute è inferiore al numero dei partecipanti previsti non si da luogo a selezioni e verranno accettate tutte le domande pervenute a condizione che siano presenti i requisiti d’accesso;

Qualora il numero delle domande pervenute, alla scadenza del bando, dovesse superare il numero dei posti disponibili, si procederà alla selezione degli allievi;

La selezione dei partecipanti avverrà con criterio di massima trasparenza e con un’attenzione  particolare al bilanciamento di genere. Saranno privilegiate le condizioni di difficoltà sociale ed economica.

Questa fase verrà svolta da una apposita Commissione e consisterà in un colloquio individuale che mirerà ad evidenziare:

  • motivazioni,
  • aspettative,
  • progetto professionale,
  • coerenza tra obiettivi del percorso formativo e precedenti esperienze lavorative/personali, identificazione e consapevolezza del ruolo professionale,
  • disponibilità alla frequenza.

Sarà, ove necessaria, presa in considerazione la valutazione dell’idoneità dal competente servizio che ha in carico il destinatario, qui intesa come compatibilità del profilo di funzionamento della persona con la futura assunzione di un ruolo attivo nelle attività di tirocinio e nel mondo del lavoro.

Successivamente, sarà pubblicata la graduatoria di selezione che darà accesso ai servizi in seno al progetto ai primi 12 candidati con punteggio più alto.

I candidati risultati idonei non ammessi, ma comunque inseriti in graduatoria, potranno accedere ai servizi del progetto e al corso in caso di scorrimento della stessa, a seguito di eventuale rinuncia di allievi partecipanti.

Art. 4. MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

La partecipazione alle attività del progetto è obbligatoria in ciascuna delle fasi. In particolare per la fase FORMAZIONE e per la FASE TIROCINIO è previsto un numero massimo di ore di assenza così esplicitate:

  • Fase Formazione: massimo 30% delle ore mensili del corso; nel caso in cui l’allievo per motivi documentati superi tale percentuale, ma assicuri almeno il 50% delle ore di presenza mensili, potrà continuare a frequentare il corso e ricevere l’indennità di frequenza.
  • Fase Tirocinio: massimo 30% ore del tirocinio mensile.
  • In tutte le altre fasi, la presenza è obbligatoria.

Art. 5. INDENNITA’ GIORNALIERA DI FREQUENZA

È prevista una indennità di frequenza per gli allievi validi, così commisurata:

  • Fase Formazione: € 5,00 lorde per ogni giornata d’aula o di stage effettivamente frequentata e correttamente registrata nel registro didattico;
  • Fase di Tirocinio: € 500 al mese corrisposta al raggiungimento di almeno il 70% delle presenze mensili, correttamente registrate nei registri individuali.

Art. 6. CERTIFICAZIONE FINALE

A seguito del superamento dell’esame finale, a cui saranno ammessi solo gli allievi che abbiano frequentato almeno il 70% delle ore complessivamente previste, sarà rilasciata la qualifica (Qualifica livello 2EQF) di “ADDETTO AMMINISTRATIVO SEGRETERIALE”, in coerenza con il Repertorio delle qualificazioni della Regione Siciliana adottato con decreto assessoriale n. 2570 del 26 maggio 2016.

Art. 7. INFORMATIVA PRIVACY

Ai sensi del D.Lgs. 196/03, e dell’art.13 del Regolamento Europeo n. 679/16, i dati personali dei candidati saranno trattati esclusivamente per le finalità di selezione ai sensi del presente avviso.

I dati personali dichiarati potranno essere trattati anche in forma automatizzata e comunque nel rispetto delle norme vigenti. L’informativa estesa è acclusa alla domanda di partecipazione (Allegato A) che dovrà pervenire firmata per presa visione insieme alla documentazione di cui all’art. 2.

Art. 8. PUBBLICAZIONE BANDO

Del presente bando viene dato avviso pubblico con decorrenza 09.04.2020  mediante:

  • Pubblicazione sul sito www.amministrabile.it;
  • Invio al Centro per l’Impiego territorialmente competente;
  • Invio Regione Siciliana;
  • Invio ai Comuni facenti parte del Distretto Socio Sanitario 18

Art. 9. RIFERIMENTI

Per informazioni e chiarimenti rivolgersi a:

DELFINO Società Cooperativa Sociale

Via Giacomo Leopardi, n 141 – 95127  Catania (CT)

Orari: dal lunedì al venerdì dalle ore 09.00 alle ore 12.30

E-mail: coop.delfino@tiscali.it – formazione@amministrabile.it Pec: delfino@arubapec.it

 

Art. 10. CONTROLLI

Il corso è sottoposto alla vigilanza e al controllo della Regione Siciliana – ASSESSORATO DELLA FAMIGLIA, DELLE POLITICHE SOCIALI E DEL LAVORO

 

A.T.S. “DELFINO Società Cooperativa Sociale”

Il Legale Rappresentante

Faraone Maria Piera Adonella

 

Leave a Reply